Formazione

Museo della Stazione di Biologia marittima dell’Isola Lachea

Situato nella parte sommitale dell’Isola Lachea, il Museo della Stazione di Biologia marittima ospita una vasta collezione di fauna marina e terrestre oltre che di avifauna e un erbario. E ancora una collezione di formazioni geologiche, mineralogiche e reperti archeologici.

Dal punto di vista faunistico sono presenti circa 140 esemplari appartenenti ai taxa dei Poriferi, Cnidari, Molluschi, Anellidi, Crostacei, Artropodi terrestri (Coleotteri, Ortotteri, Lepidotteri, Imenotteri, Ditteri), Echinodermi, Tunicati, Pesci e Uccelli (23 esemplari di uccelli di varia taglia). Per quanto concerne la flora sono state raccolte, dopo la fase di essiccazione e conservazione in apposite cassette da ostensione, circa 50 specie di piante presente sull’Isola. Ogni esemplare esposto è corredato dal cartellino informativo che ne indica la specie, il nome dell’Autore e, se presente, il nome comune.

All’interno del museo sono anche custoditi i reperti archeologici rinvenuti sul territorio dell’Isola Lachea. In particolare modo, a seguito di operazioni di scavo condotte dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Catania mirati allo studio di uno dei due bothroi presenti sull’Isola, sono stati rinvenuti reperti di età tardo romana.

Tra i numerosi frammenti rinvenuti sono presenti tegole in terracotta, olle acrome, pentole e anfore da trasporto. E’ stata ritrovata anche una lucerna romana databile tra il IV e il VI sec. D.C., dei pesi da telaio, aghi in osso ed un frammento di pettine in osso intagliato.

La particolare modalità di formazione dell’arcipelago delle Isole Ciclopi, inoltre, ha prodotto la formazione di minerali caratteristici tra cui l’analcime (allumo-silicato di sodio) e la sezione di Scienze della Terra del dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Catania, ha allestito una piccola e significativa collezione di questi minerali che costituisce la sezione mineralogica del museo.

Le collezioni esposte all’interno del museo sono state presentate in 4 cataloghi comprendenti 250 schede relative a Invertebrati e Vertebrati (pesci, uccelli e rettili) sia marini, sia terrestri. Una sezione è stata dedicata alle rocce dell’Isola Lachea e delle zone limitrofe. Ogni scheda è corredata di illustrazione a colori di uno o più esemplari, posizione sistematica, distribuzione e informazioni sulla biologia delle singole specie, mentre per le rocce è stata fornita la descrizione dei minerali costituenti. Nelle schede relative agli Uccelli è stata aggiunta anche una mappa dell’areale di distribuzione, delle rotte migratorie e delle aree di nidificazione.